Ruba per fame e tenta fuga nel canale

Si lancia nel canale per non essere arrestato. E' accaduto ieri pomeriggio alla Spezia. Un tunisino di 36 anni è stato sorpreso dal personale di un supermercato del centro città a oltrepassare le casse senza pagare merce per circa 38 euro. All'arrivo della polizia l'uomo ha spiegato di aver rubato "per fame". Mentre i poliziotti lo stavano facendo salire sulla volante per portarlo in questura e fotosegnalarlo il tunisino ha spintonato uno degli agenti e si è dato alla fuga. Si è lanciato nello Sprugola, un canale che costeggia l'Arsenale Militare, urlando di non volere andare in carcere e iniziando a bere l'acqua sporca del torrente. C'è voluto l'intervento dei vigili del fuoco per tirarlo fuori. E' stato arrestato per rapina impropria e sarà processato stamani per direttissima.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Citta della Spezia
  2. Citta della Spezia
  3. Citta della Spezia
  4. Citta della Spezia
  5. Citta della Spezia

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Santo Stefano di Magra

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...

    */